“GIARDINO” MONUMENTALE dei CIUCIOI e CANYON PONTE ALTO

0 (0 recensioni)
Da: €70,00
0
(0 recensione)
Aggiungi al carrello
Data

16 Giugno 2024

Tipo di tour

Tour giornaliero

Group Size

2 persone

Durata

In giornata

A proposito di questo tour

Un misterioso giardino pensile, tra architetture fantastiche e paesaggi inaspettati. Un profondo canyon scavato dalle acque tumultuose del Torrente Fersina

Cos'è incluso e cos'è escluso

  • Pullman Gran Turismo
  • Ingresso e guida al Giardino dei Ciucioi
  • Ingresso e guida al Canyon Ponte Alto
  • Accompagnatore
  • Pranzo
  • Eventuali altri ingressi
  • Extra
  • Mance
  • Quanto non alla voce "La quota comprende"

Programma

ORE 06.00 ROVIGO – HOTEL CRISTALLO/P.ZZA F.LLI CERVI ORE 06.15 MONSELICE – EX PARK CONAD (Viale Lombardia, 23) ORE 06.30 CONSELVE – AGENZIA VIAGGI TIF ORE 06.45 ALBIGNASEGO – P.ZZA DEL DONATORE ORE 07.00 BRUSEGANA – CAPOLINEA PARK COLLI

Sistemazione in pullman e partenza per Lavis. Sosta lungo il percorso. All’arrivo visita guidata del Giardino dei CiucioiIl Giardino dei Ciucioi non è il classico giardino che ci si può aspettare ma un giardino pensile realizzato a metà dell’Ottocento dal visionario imprenditore Tommaso Bortolotti, che si affaccia come una scenografia teatrale sul torrente Avisio, tra Lavis e San Lazzaro di Meano. Il nome deriva dalla storpiatura di “Zum Zoll” = “Al dazio”, con riferimento al confine tra Principato vescovile di Trento e Tirolo austriaco che si trovava poco lontano. Il Giardino dei Ciucioi è costituito da una serie di terrazzi artificiali, in parte scavati nella roccia, sui quali si sviluppano originali architetture che richiamano il gusto eclettico della prima metà dell’Ottocento. Una grande serra, ricostruita come l’originale e simile alle limonaie del Garda, occupa il terrazzo superiore. Oggi nella serra si trovano diverse specie di agrumi, che spargono nell’aria un’intensa fragranza. Il Giardino dei Ciucioi fu danneggiato durante la Prima Guerra Mondiale e, dopo il passaggio a diversi privati, venne abbandonato. Nel 1999 è stato acquistato dal Comune di Lavis che ha condotto un accurato restauro restituendolo alla comunità. Pranzo libero (consigliabile il pranzo al sacco). Nel pomeriggio si raggiungerà l’Orrido Ponte Alto. Ingresso con guida ambientale per la visita.  L’Orrido di Ponte Alto è un profondo canyon nei pressi della città di Trento. Un percorso in parte coperto scende nella forra, scavata dal torrente in migliaia di anni, e permette di raggiungere due grandi cascate di oltre 40 metri che scendono tra la roccia creando spettacolari effetti di luce, originate da antiche opere idrauliche tra le più antiche d’Europa. Al termine della visita partenza per il viaggio di rientro. Arrivo a destinazione in serata. FINE DEL VIAGGIO E DEI SERVIZI. N.B. ci riserviamo di invertire l’ordine delle visite qualora fosse necessario. -È consigliabile indossare calzature comode come scarponcini da trekking o scarpe da ginnastica, avere un K-way in caso di tempo variabile, vestiario comodo e il cappellino in caso di sole.)

Data

In giornata

Durata

In giornata

Informazioni

Eventuali annullamenti fino a 72 ore prima della partenza comporteranno una penale pari al 50% dell’importo per persona. Dopo tale termine la penale sarà del 100%. L’agenzia, nel caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto (25 partecipanti) si riserva la facoltà di annullare il viaggio fino a 3gg prima della partenza, con rimborso delle quote versate. I posti saranno assegnati seguendo l’ordine di prenotazione e verranno comunicati dall’accompagnatore il giorno stesso della partenza.

Itinerario

Da: €70,00

Proprietario

info

Membro dal 2024

Contatti

E-mail

gruppi@tifviaggi.it

Esplora altre opzioni